• mercoledì , 13 dicembre 2017
  • Lavoro e società
    Perché non concordo con Barbagallo sulla riforma Fornero

    Perché non concordo con Barbagallo sulla riforma Fornero

    Il leader della Uil, Carmelo Barbagallo, con la sicumera di un ayatollah che ha dismesso il turbante, si è lanciato in una fatwa contro quelli che a suo avviso sono i “cani da guardia” della riforma Fornero: “Chiediamo una nuova governance dell’Inps – ha tuonato dal palco – e siccome Monti, Fornero e Boeri rispondono agli interessi delle multinazionali internazionali, è meglio che vadano all’estero a lavorare”.
  • Economia internazionale
    La sfida della brexit comincia solo adesso

    La sfida della brexit comincia solo adesso

    Perché occuparsi ancora della Brexit a circa un anno e mezzo dal referendum in cui i britannici hanno espresso la loro volontà di uscire dall’Unione europea e a diversi mesi dall’inizio delle procedure per non fare più parte dell'Ue? In questi mesi si è trattato più volte dei vari aspetti della Brexit.
  • Politica ed economia
    Così diventa un errore ideologico

    Così diventa un errore ideologico

    Misure fiscali per l'economia digitale». Non inganni quel «per»: non sta al posto di «a favore di», e neppure di «riguardo a». Sta per «su», che, come ogni tassa, sappiamo equivalere a «contro». Fin dal titolo, l'emendamento 88.0.1 alla legge di bilancio approvato domenica dalla commissione Bilancio del Senato, con cui viene introdotta quella comunemente chiamata Web-tax, denuncia l'equivoco ideologico da cui nasce, e il modo tortuoso in cui si articola.
  • Industria e imprese
    Una regia per gli incentivi di  Industria 4.0

    Una regia per gli incentivi di Industria 4.0

    Tra qualche sforbiciata alle singole voci di impegno finanziario, il nutrito pacchetto di incentivi alle imprese previsto dal programma Industria 4.0 prende corpo nella legge di bilancio 2008.
  • Industria e imprese
    Qual è il valore delle privatizzazioni

    Qual è il valore delle privatizzazioni

    È vero che il titolo posto all’articolo (“la corsa alle privatizzazioni è costata allo Stato 40 miliardi”) non corrisponde al testo, dove Ettore Livini riconosce “i vantaggi economici non quantificabili” dell’averci consentito di agganciare l’euro, oltre ad aver generato “valore nelle ex-imprese statali” e contribuito “a sviluppare il sistema finanziario e ad ammodernare lo Stato”.
Così diventa un errore ideologico

Così diventa un errore ideologico

Lascia un Commento

Misure fiscali per l'economia digitale». Non inganni quel «per»: non sta al posto di «a favore di», e neppure di «riguardo a». Sta per «su», che, come ogni tassa, sappiamo equivalere a «contro». Fin dal titolo, l'emendamento 88.0.1 alla legge di bilancio approvato domenica dalla commissione Bilancio del Senato, con cui viene introdotta quella comunemente chiamata Web-tax, denuncia l'equivoco ideologico da cui nasce, e il modo tortuoso in cui si articola.

Leggi tutto
La sfida della brexit comincia solo adesso

La sfida della brexit comincia solo adesso

Lascia un Commento

Perché occuparsi ancora della Brexit a circa un anno e mezzo dal referendum in cui i britannici hanno espresso la loro volontà di uscire dall’Unione europea e a diversi mesi dall’inizio delle procedure per non fare più parte dell'Ue? In questi mesi si è trattato più volte dei vari aspetti della Brexit.

Leggi tutto
Perché non concordo con Barbagallo sulla riforma Fornero

Perché non concordo con Barbagallo sulla riforma Fornero

Lascia un Commento

Il leader della Uil, Carmelo Barbagallo, con la sicumera di un ayatollah che ha dismesso il turbante, si è lanciato in una fatwa contro quelli che a suo avviso sono i “cani da guardia” della riforma Fornero: “Chiediamo una nuova governance dell’Inps – ha tuonato dal palco – e siccome Monti, Fornero e Boeri rispondono agli interessi delle multinazionali internazionali, è meglio che vadano all’estero a lavorare”.

Leggi tutto