• domenica , 19 gennaio 2020
  • Industria e imprese
    Una sana politica industriale UE e il rilancio di Industria 4.0

    Una sana politica industriale UE e il rilancio di Industria 4.0

    Nell’articolo “Cinque mosse per un Mise al passo coi tempi” (Sole24Ore, 6 .12.19) il sottosegretario allo Sviluppo economico Gian Paolo Manzella propone autorevolmente di rilanciare il ruolo del suo ministero, in raccordo con altri ministeri e altri soggetti pubblici (regioni, CDP, Invitalia), per andare oltre la gestione dei numerosi tavoli di crisi aziendali.
  • Economia internazionale
    Rivale e partner, il dualismo della Cina

    Rivale e partner, il dualismo della Cina

    Un provocatorio e – come sempre – graffiante articolo di Thomas L. Friedman sul New York Times del 28 novembre segnala il timore che le tensioni diplomatico-commerciali USA-Cina, culminate lo scorso maggio nell’inserimento del gigante elettronico Huawey nella “Entity list” USA dei sorvegliati speciali in materia di sicurezza digitale e rischio di spionaggio, preparino la costruzione di un “secondo muro di Berlino digitale”.
  • Industria e imprese
    L’Ilva, l’Italia, e i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse

    L’Ilva, l’Italia, e i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse

    Il caso ex Ilva è un’immagine dell’Italia. In quella vicenda, dove il paradosso rischia di oscurarne persino la drammaticità, sembrano essere in azione, congiuntamente, i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse che stanno infierendo sul "Bel Paese dove il sì suona", senza lasciargli scampo: l’insipienza della politica; l’inefficienza della pubblica amministrazione; l’interventismo anomalo della magistratura; il disorientamento dell’opinione pubblica.
  • Industria e imprese
    L’ALTERNATIVA LEGALE DELL’ARBITRATO ALL’ICSID

    L’ALTERNATIVA LEGALE DELL’ARBITRATO ALL’ICSID

    Il caso dell’ex Ilva sembra stia prendendo le vie legali al Tribubnale di di Milano, che ha la competenza per l’interpretazione degli accordi tra la multinazionale Arcelor Mittal e il governo della Repubblica italiana.
  • Lavoro e società
    La malafede politica

    La malafede politica

    Dovrebbe essere posto un limite alla malafede, anche in politica. Visto che non sarebbe possibile censurare per disonestà intellettuale i "politici", toccherebbe alla libera informazione fornire all’opinione pubblica una valutazione oggettiva della situazione: spiegare, in modo asettico, come stanno davvero le cose, senza farsi coinvolgere dalla polemica, sarebbe il solo modo corretto per smascherare le fake news.
Una sana politica industriale UE e il rilancio di Industria 4.0

Una sana politica industriale UE e il rilancio di Industria 4.0

Lascia un Commento

Nell’articolo “Cinque mosse per un Mise al passo coi tempi” (Sole24Ore, 6 .12.19) il sottosegretario allo Sviluppo economico Gian Paolo Manzella propone autorevolmente di rilanciare il ruolo del suo ministero, in raccordo con altri ministeri e altri soggetti pubblici (regioni, CDP, Invitalia), per andare oltre la gestione dei numerosi tavoli di crisi aziendali.

Leggi tutto
Rivale e partner, il dualismo della Cina

Rivale e partner, il dualismo della Cina

Lascia un Commento

Un provocatorio e – come sempre – graffiante articolo di Thomas L. Friedman sul New York Times del 28 novembre segnala il timore che le tensioni diplomatico-commerciali USA-Cina, culminate lo scorso maggio nell’inserimento del gigante elettronico Huawey nella “Entity list” USA dei sorvegliati speciali in materia di sicurezza digitale e rischio di spionaggio, preparino la costruzione di un “secondo muro di Berlino digitale”.

Leggi tutto
La malafede politica

La malafede politica

Lascia un Commento

Dovrebbe essere posto un limite alla malafede, anche in politica. Visto che non sarebbe possibile censurare per disonestà intellettuale i "politici", toccherebbe alla libera informazione fornire all’opinione pubblica una valutazione oggettiva della situazione: spiegare, in modo asettico, come stanno davvero le cose, senza farsi coinvolgere dalla polemica, sarebbe il solo modo corretto per smascherare le fake news.

Leggi tutto