• domenica , 19 Maggio 2024

LE IMPOSTE SUI PROFITTI NELLA EVOLUZIONE RECENTE (1990-2020) DELLE ECONOMIE SVILUPPATE

di Antonio Di Majo

Le imposte sui profitti (il prelievo commisurato agli utili delle imprese) sono state uno dei pilastri dei sistemi tributari per buona parte del XX secolo, insieme principalmente all’imposta personale progressiva sul reddito e alla imposta generale sulle vendite, con motivazioni condivise in pressoché tutte le democrazie economicamente sviluppate, non tanto per la quota di spesa pubblica finanziabile con tale tipo di prelievo, ma piuttosto per ragioni di efficienza (se sono serviti a intaccare “rendite” o a favorire investimenti per la crescita) e di equità (per la possibilità di evitare, attraverso apposite tecniche, che i percettori degli utili delle imprese non pagassero tributi o non li sopportassero in ragione progressiva, come gli altri contribuenti).

 

Link all’articolo QUI

 

(RIVISTA DI DIRITTO FINANZIARIO E SCIENZA DELLE FINANZE – Anno LXXXI Fasc. 4 – 2022)

Fonte: RIVISTA DI DIRITTO FINANZIARIO E SCIENZA DELLE FINANZE

Articoli dell'autore

Lascia un Commento