• martedì , 13 Aprile 2021
Se e quando saremo troppo pochi

Se e quando saremo troppo pochi

Il quadro di nascite e morti l’anno scorso presentato da un recentissimo rapporto ISTAT è, quanto meno, inquietante. Nel 2020 si è registra un nuovo minimo storico di nascite dall'unità d'Italia, e un massimo storico di decessi dal secondo dopoguerra.

Leggi tutto
Governi a termine e termini del governo (Draghi)

Governi a termine e termini del governo (Draghi)

Finché l’esecutivo ha la fiducia delle Camere è in carica e non può essere a termine, se non attendendo la scadenza naturale della legislatura. Ma ci sono dei “termini” di ingaggio, che nel caso di questo nuovo governo Draghi sono la sconfitta della pandemia, il completamento del Pnrr e le riforme. Il commento di Giuseppe Pennisi

Leggi tutto
UN ANTIDOTO ALLE “GUERRE DI SEGRATE”

UN ANTIDOTO ALLE “GUERRE DI SEGRATE”

La giuria del Nobel per l’Economia premia ancora una volta la teoria che dalla stratosfera della più elegante e complessa analisi matematica porta la disciplina vicina alla vita di tutti giorni. Ovunque la vita di uomini e donne è contrassegnata da continue aste.

Leggi tutto
Il Reddito di cittadinanza e l’Italia indignata. Il corsivo di Pennisi

Il Reddito di cittadinanza e l’Italia indignata. Il corsivo di Pennisi

Per il prof. Giuseppe Pennisi non si tratta di sollevare un polverone sul “reddito di cittadinanza”, e su chi ne ha fatto un vessillo, alla vigilia delle elezioni. Si devono, invece, sollevare seri dubbi su come viene amministrato sia il “reddito”, sia il programma di inserimento nel mercato del lavoro per coloro che lo percepiscono

Leggi tutto
L’Italia ha avuto l’agognata patente di povertà. Pennisi spiega perché

L’Italia ha avuto l’agognata patente di povertà. Pennisi spiega perché

Dato che dal 2014 o giù di lì l’Italia chiede flessibilità, meglio accontentarla dandole la patente ed imponendole al tempo stesso una netta svolta in materia di politica economica e monitorando detta svolta con attenzione. Per ora, l’Italia è too big to fail (troppo grande per farla fallire). Lo era Lehman Brothers. Sino a quando i mercati si stancarono.

Leggi tutto
La nuova generazione degli economisti tedeschi

La nuova generazione degli economisti tedeschi

Nel 2020, in Germania il rapporto indebitamento della pubblica amministrazione e Prodotto interno lordo (Pil) si aggirerà tra il 6% e l’8%, a ragione della recessione causata dalla pandemia e di due manovre di bilancio anticicliche rispettivamente di 123 miliardi di euro in marzo e di 130 miliardi di euro all’inizio di giugno.

Leggi tutto
La Via della Seta inciampa in Africa e frana in Asia Centrale. Ecco perché

La Via della Seta inciampa in Africa e frana in Asia Centrale. Ecco perché

Proteste cosacche contro Pechino per un interporto di 275 milioni di dollari che sarebbe stato uno snodo essenziale della Via della Seta. La Cina ha replicato affermando che a causa della recessione mondiale dovrà rinegoziare gli acquisti di gas naturale da Kazakhstan, Turkmenistan, e Uzbekistan. E poi c'è il fronte aperto dello Xinjiang

Leggi tutto