• mercoledì , 1 Dicembre 2021

Messaggio dell’Amministratore Delegato di Unicredito, Alessandro Profumo

Caro Presidente,
Vorrei esprimere il mio personale apprezzamento per la scelta di assegnare il premio “Ezio Tarantelli” di quest’anno a Pietro Ichino, uomo che ha saputo condurre, con grande lucidità ed equilibrio, una verifica profonda dell’adeguatezza delle prestazioni professionali all’interno della Pubblica Amministrazione e degli strumenti per gestirle in modo efficace.

L’azione di Pietro Ichino è partita dal riconoscimento che la Pubblica Amministrazione è un settore fondamentale per il sostegno dello sviluppo del nostro Paese. Egli ha guardato con precisione al suo interno individuando comportamenti che non solo ne riducono l’efficienza, ma rappresentano una minaccia anche per tutti coloro che, operando quotidianamente con competenza e professionalità, non vedono adeguatamente riconosciuto il loro impegno.

A Pietro Ichino quindi va attribuito il grande merito di aver superato la retorica corrente che per lungo tempo ha impedito l’apertura di un costruttivo dibattito su questi temi, e di aver fornito indicazioni chiare e precise su alcune delle scelte più importanti da fare per migliorare l’intero settore della Pubblica Amministrazione.

Alessandro Profumo

Milano, 9 luglio 2007

 
Fonte: ClubEconomia

Articoli dell'autore

Commenti disabilitati.