• venerdì , 1 Luglio 2022

Contro la stagflazione selezioniamo la spesa

di Veronica De Romanis

Il Paese non è in recessione» ha spiegato Mario Draghi nell’ultima conferenza stampa. «Ma certamente», ha aggiunto «vi è un rallentamento della crescita». Un aumento del Prodotto interno lordo (Pil) pari al 4,7 per cento, atteso solo qualche mese fa, non è più ipotizzabile. Il governo si appresta, infatti, a correggere la previsione nel prossimo Documento di economia e finanza (Def).

Il testo dell’articolo integrale

(La Stampa del 23 marzo 2022)

 
Fonte: (La Stampa del 23 marzo 2022)

Articoli dell'autore

Lascia un Commento

*