• lunedì , 19 agosto 2019

L’illusione della Politica sociale

Il saggio rappresenta un contributo all’analisi delle problematiche che si pongono nell’utilizzo di strumenti di politica sociale particolarmente delicati quale l’Indicatore della
situazione economica. Dall’esame di oltre tremila modelli di autocertificazione Ise, emerge
come i limiti supposti ex-ante trovino, nell’applicazione pratica, una puntuale conferma. In un paese
in cui le forme di evasione ed elusione sono ancora ampiamente diffuse e non sanzionate, una politica
sociale selettiva estesa anche a segmenti quali l’istruzione universitaria (e non solo) non
ha ragion d’essere e anzi fa emergere l’iniquità dell’architettura del nuovo strumento di valutazione. Come
temuto l’Ise, nella sua applicazione e nelle attività di controllo, penalizza coloro che con più difficoltà possono sottrarsi ai prelievi fiscali e favorisce coloro che più agevolmente possono ignorare il fisco.

 
Fonte: Rivista delle Scienze Sociali - Marzo 2007

Articoli dell'autore

Commenti disabilitati.